I DON'T CARE 150X150cm, 2019 Expand

I DON'T CARE 150X150cm, 2019

LUDMILLA RADCHENKO

Nuovo

I DON'T CARE, 150x150, realizzata nell'aprile 2019, rappresenta decisamente un nuovo periodo creativo nel percordo dell'artista siberiana. Le opere di Ludmilla Radchenko sono da sempre caratterizzate da uno stile molto femminile, ma allo stesso tempo forte e dirompente; un'arte che rompe gli schemi pur mantenendo uno stretto legame con l'essere donna. L'indipendenza che trasmette il messaggio di quest'opera si fa portavoce per tutti coloro che semplicemente si sentono unici e vogliono esprimerlo, con un chiaro "I don't care".

Nel 2015, in occasione di EXPO ed ispirata dal tema, l'artista si è dedicata ad una serie interamente rivolta al cibo, che si rivela tutt'oggi una delle più pop mai realizzate; il tema dell'alimentazione, attualissimo, esplora ed analizza ironicamente il trend del consumo odierno, anche attraverso dei chiari richiami alla crisi in cui versano alcuni paesi del mondo. Nel 2019 lo stesso tema viene ripreso in due tele della stessa ispirazione: dietro la comunque evidente vivacità dei colori, l'obiettivo di queste opere è stimolare la riflessione dello spettatore, guidandolo verso una maggiore consapevolezza.

Tecnica: smalti, acrilico e resina su tela. Pezzo unico

SEE ALL AVAILABLE ARTWORKS, PEZZI UNICI

Maggiori dettagli

Sconti sul volume

Quantità Prezzo Salva
100 12 000,00 € Fino a 360 000,00 €

Dopo un lungo percorso di sperimentazione creativa, i 40 anni hanno stimolato l'artista e fashion designer Ludmilla Radchenko a ricercare nuovi spunti tra le contraddizioni della quotidianità. Oggi la pittrice siberiana si sente in grado di ironizzare sul caos sociale ed economico che ci mette davanti ad una continua provocazione. Sta a noi decidere quale sia il limite tra logica e leggerezza, per cercare di vivere sereni e positivi.

KOMPOT - la tradizionale bevanda russa, a base di frutta bollita e immersa in sciroppo di zucchero. E' questo il nome che l'artista siberiana ha scelto per la sua nuova serie artistica, l'ispirazione della quale parte dall'idea di rappresentare i piaceri della vita, ironizzando e giocando sulla sessualità maschile e femminile attraverso le forme simboliche dei prodotti alimentari; un viaggio sensoriale al quale l'artista ci invita, mettendo alla prova il suo spettatore e provocandolo a decifrare i doppi sensi.

* La quotazione di ogni opera è stata calcolata utilizzando un determinato coefficiente artistico:

il Coefficiente artistico nel mondo dell'arte è un parametro che indica lo sviluppo ed il valore del percorso artistico di ogni artista.

Dal 2009 al 2020 il coeficiente artistico di Ludmilla Radchenko è cresciuto dal parametro 1 al 4, e per il 2020 rappresenterà la sua quotazione ufficiale(coefficiente 4) .

Va applicato sempre alla somma di altezza e larghezza in mm. Esempio 4x(1000mm+1000mm)=8000 al M2

SEE ALL AVAILABLE ARTWORKS, PEZZI UNICI