QUITE AWAKE 90X180 cm, anno 2016/2017 Expand

QUITE AWAKE 90X180 cm, anno 2016/2017

LUDMILLA RADCHENKO

Nuovo

Quite Awake, 110x170, opera d'arte dalla serie "Era del Dragone", realizzata come pezzo unico nel 2016/17

Tecnica - collage su tela,acrilico e resina.

“Non svegliare il drago che dorme”! Il maestoso dragone addormentato infonde una grande dolcezza e serenità e ricorda come anche gli essere in apparenza spaventosi ed invincibili possano avere dei momenti di vulnerabilità, anche se fugace. Non si sa mai cosa aspettarsi quando l'animo non è cosciente..

Maggiori dettagli

Momento cruciale della storia, un punto di non ritorno per l'umanità. Ne nasce un viscerale desiderio di essere trasportati altrove..

... la dove l'anima emerge, paventando il suo spazio all'improvviso, in un mondo parallelo, una dimensione surreale affiancata dalla pura fantasia, facendola evolvere nella dinamica POP.Vibrazioni profonde sotto le setole dei pennelli dell'artista siberiana. Ludmilla Radchenko, all'apice del suo desiderio di trasmettere la vulnerabilità dei propri sentimenti, ci porta prepotentemente cosi' come magicamente attraverso queste opere a scoprire il suo mondo permeato di racconti fiabeschi. Eccoci dolcemente immersi in un ambiente incantato, dove le sirene con il loro canto addolciscono il transito di noi novelli Ulisse, l' unicorno spiega prepotentemente le sue ali in radiosi arcobaleni, dove il famoso “specchio delle mie brame” ti sfida a guardare dentro te stesso. I luoghi della mente e dell'anima dove i draghi mostrano il loro non essere mostri, i loro sentimenti, la loro anima “gigante” e mai ingombrante.

Dove l'attesa del sogno incontra la realtà... L' artista stessa si immedesima profondamente nel ruolo di tutti i suoi personaggi, calzando, facendo sommessamente scivolare la sua anima sotto la loro pelle. Le sue mani plasmano, costruiscono, modellano, il suo mondo irreale, pezzo dopo pezzo dai prodotti di una realta fatta del solo consumo: ritagli dei giornali, pubblicità, pizzi, adesivi e accessori diversi e vari che sembrano spesso cianfrusaglie di tempi lontani, delle nonne, riportando vita in tutto, oggetti di un tempo smarrito ma presente, perso e ritrovato a tratti, con gioia profonda.

Undici pezzi assolutamente unici rappresentano la creatività manuale della Radchenko a 360 gradi, la tecnica del decoupage e del collage insieme rendono ogni opera del'artista assolutamente irripetibile.Un mondo fatto d'incanto che trascina ed avviluppa lo sguardo incantato dello spettatore. I draghi sono dentro di noi. Ci spiano l'anima. Tentano di sovrastarla con la loro mole, i loro occhi inquietanti, il loro fuoco. L'artista li addomestica nella sua nuova serie “Era Del Dragone”. Li rende vicini a noi.

Nella dolce “confusione “ organizzata del POP.

* La quotazione di ogni opera è stata calcolata utilizzando un determinato coefficiente artistico, che attualmente è 3:

il Coefficiente artistico nel mondo dell'arte è un parametro che indica lo sviluppo ed il valore del percorso artistico di ogni artista. Va applicato sempre alla somma di altezza e larghezza in mm. Esempio 3x(1000+1000mm)=6000 al M2